Identità di Gelato: La forza della Libertà

Identità Golose 2016 apre con una intera mattinata dedicata al gelato artigianale dal titolo “Identità di Gelato”.

Domenica 6 marzo a partire dalle ore 10 e fino a pranzo, la sala Blu della Manifestazione sarà quindi dedicata a quattro lezioni sull’interpretazione del gelato.

Alcuni dei più rappresentativi gelatieri e chef, che da tempo si dedicano con attenzione, cura e innovazione a far emergere il gelato artigianale da prodotto da impulso a vera e propria espressione della cultura culinaria, interpreteranno a proprio modo il tema della manifestazione: “La forza della libertà”.

I protagonisti saranno quattro.

Cappadonia Principessa GayaAntonio Cappadonia, Maestro Gelatiere di Cerda (Palermo) che presenterà una lezione su La territorialità senza tempo della Granita Siciliana”. Oltre a presentare la tecnica di produzione delle neviere, utilizzando ghiaccio, sale e la forza delle braccia, proporrà le sue lavorazioni con l’ausilio dell’innovativa mantecatrice verticale diretta Principessa, già presentata in anteprima alla fiera Host in occasione di Identità Future.

IMG_0005Paolo Brunelli, Maestro Gelatiere e cioccolatiere di Agugliano (Ancona) terrà la sua lezione sulla “Tradizione sovversiva: viaggio nel riconoscimento del quinto gusto e nello sconvolgimento del colore”. Si parlerà di prodotti naturali, ingredienti tradizionali e nuove possibilità che possono sovvertire le regole.

moreno-cedroniMoreno Cedroni, Chef con due stelle Michelin di (Senigallia) Ancona), inventore del “Susci italiano”, grande sperimentatore e dallo spirito innovativo e poliedrico. La sua lezione sarà “Quel confine sottile tra il dolce ed il salato” e promette di stupire con abbinamenti dalle consistenze e dai sapori coinvolgenti ed inusuali per il mondo del gelato.

simone boniniSimone Bonini, Gelatiere “gourmet” di Firenze presenterà la sua lezione dal titolo “… non smettete mai di essere curiosi…” interpretando a modo suo il tema della manifestazione, con due gelati per una degustazione particolare ed un dolce al piatto realizzato in contemporanea con il pubblico in sala.

lente sul gelato Roberto LobranoA presentare e a fare da “Maestro di cerimonia” sarà Roberto Lobrano, Gelatiere, docente e consulente nel mondo della gelateria artigianale. Egli interagirà sul palco con i Maestri cercando di “estorcere” loro segreti, consigli e curiosità a godimento dei presenti.

Quinta protagonista della manifestazione è la già citata mantecatrice Principessa che permetterà ai Gelatieri e allo Chef di effettuare le loro lavorazioni particolari all’insegna dell’innovazione, del risparmio energetico e idrico e nel massimo rispetto per l’artigianalità e la cura del prodotto finito.

Mantecatrice Principessa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...